PITTORE SENZA VOLTO

Jacq nasce a Prato ed è un artista italiano. Si avvicina al mondo della pittura nel 2012. Per un periodo frequenta lo studio della pittrice veronese Adriana Leati. Nel 2016 crea il progetto Volti di Jacq. 

 

L'ANONIMATO

Jacq ha deciso di mantenere una posizione di anonimato perché sono le sue opere che si identificano come autore.

Fin dall'inizio il pittore ha l'esigenza di dividere la parte artistica da quella personale: tutto il lavoro è incentrato sulle persone e non

su chi le ritrae.

 

Inoltre l’anonimato è uno dei modi per essere giudicati senza avere pregiudizi su chi dipinge.

 

‘’Proviamo a fare chiarezza: un ragazzo che fa dei ritratti senza farsi vedere, dei ritratti che non hanno volto, di persone che non sanno di essere dipinte.’’ Intervista a The Submarine, 2018 Milano.